KnaufKnauf

Referenza Knauf

Ristrutturazione palazzina residenziale privata in via Orti 4 a Milano

<< Torna indietro Recupero - Residenziale - Condomini

Residenze via Orti 4, Milano

Obiettivi

Questo intervento aveva per obiettivo la trasformazione di un vecchio e fatiscente capannone industriale dei primi del ‘900 in un moderno edificio residenziale in classe A. In particolare si voleva esaudire le richieste di affitti brevi nel centro storico della città di Milano, offrendo appartamenti con elevati livelli di comfort.

Progetto

Partendo da una demolizione totale del fabbricato si è provveduto a una ricostruzione in sagoma edificando un fabbricato composto da un piano fuori terra a doppia altezza costituito da 7 appartamenti ad uso residenziale con soppalchi, di cui 6 monolocali e un bilocale, e da un piano seminterrato a uso box.

Sono state progettate pareti perimetrali a secco di circa 30 centimetri di spessore, con elevatissime prestazioni termiche. Sono state previste pareti divisorie interne tra le varie unità abitative, anch’esse a secco, con un elevato livello di isolamento acustico. Per le pareti divisorie interne tra le unità abitative sono stati allo stesso modo previsti buoni livelli di isolamento acustico, superiori a quelle tradizionali.

Per la pavimentazione degli appartamenti sono stati utilizzati massetti fluidi autolivellanti con una elevata trasmittanza; il progetto prevedeva poi sistemi radianti di riscaldamento anche sui soppalchi utilizzando massetti di spessore notevolmente ridotto dovendo rispettare determinate altezze.

Per la copertura dell’edificio, realizzata con finiture in zinco titanio per evitare manutenzioni, sono stati utilizzati pacchetti isolanti di 24 centimetri di spessore costituiti da un pannello metallico con interposto isolante in lana di roccia di 12 centimetri di spessore, un pannello isolante Knauf di 6 centimetri e un materassino in poliestere comprimibile di 6 centimetri per contrastare le alte temperature del periodo estivo.

Interventi

Per raggiungere standard elevati di prestazione sono stati utilizzati prodotti Knauf in tutto il fabbricato: dalle pareti perimetrali dell’involucro esterno alle pareti divisorie tra unità abitative fino ad arrivare alle pareti divisorie interne dei vari locali.

Per garantire la certificazione dei sistemi nelle varie tipologie, nelle pareti e sulla copertura sono stati utilizzati soltanto isolanti Knauf.

L’obbiettivo di avere un edificio altamente performante dal punto di vista energetico che ben si integra con la struttura portante interamente in acciaio è stato raggiunto grazie all’utilizzo di una stratigrafia dell’involucro esterno a secco con prodotti Knauf.

La struttura interna a monolocali ha suggerito anche l’impiego di pareti divisorie a secco, con maggiori garanzie di isolamento termico e acustico rispetto alle pareti tradizionali, con spessore di circa 20 centimetri.

Anche per i massetti si è optato per massetti fluidi autolivellanti di due tipologie, una per il piano terra con pavimento radiante, in cui è stato usato un massetto radiante altamente efficiente con elevate prestazioni termiche, e l’altra per i soppalchi riscaldati che sono stati dotati di pannelli radianti con massetto di spessore ridottissimo.

Prodotti Knauf utilizzati

Le pareti perimetrali, edificate con il sistema Knauf  W338, sono costituite dalla seguente stratigrafia: lastra di Aquapanel, Isoroccia 70 Kg./mc sp. 100 mm., lastra GKB, 2 centimetri d’aria, Isoroccia 70 Kg./mc. sp. 80 mm., lastra GKB con barriera al vapore e lastra Diamant di finitura. Nei casi di interferenza tra la parete e le diagonali della struttura in ferro, la stratigrafia delle parete è stata modificata così: lastra di Aquapanel, Isoroccia 110 Kg./mc. sp. 80 mm., lastra GKB, Isoroccia 110 Kg./mc. sp. 60 mm., Isoroccia 70 Kg./mc. sp. 60 mm., lastra GKB con barriera al vapore e lastra Diamant di finitura.

Le pareti divisorie tra le unità abitative sono state realizzate con una sequenza di lastre GKB di finitura, lastre Vidiwall, Isoroccia 70 Kg./mc. sp. 40 mm., lastre Vidiwall, poliestere comprimibile sp. 60 mm., Isoroccia 70 Kg./mc. sp. 40 mm., lastre Widiwall e lastre GKB di finitura sul lato opposto.

Le pareti interne che dividono i vari ambienti delle unità abitative sono state costruite usando il sistema Knauf W152, così stratificato: lastra Diamant di finitura, lastra GKB, Isoroccia 110 Kg./mc. sp.80 mm., lastra GKB e lastra di finitura Diamant.

Le pavimentazioni invece hanno visto l’utilizzo del Massetto autolivellante FE80, di circa 9 centimetri di spessore, per il sistema radiante al piano terra mentre per i soppalchi, dovendo mettere un sistema radiante a pavimento e nel contempo risparmiare spazio in altezza, si sono sfruttate le proprietà del Massetto autolivellante NE 425, che richiede appena 1 centimetro di spessore.

Conclusioni

Il cantiere è iniziato nell’ottobre 2013, mentre era ancora in corso l’iter autorizzativo del progetto generale con attività di scavo archeologico, di bonifica del suolo e di fondazioni speciali e di demolizione. La fine dei lavori è fissata a febbraio 2018.


RGR Comunicazione

 




Di seguito i Sistemi Knauf utilizzati per questa referenza

<
ottobre 2019 - foto via orti 4 milano interni


maggio 2019 - foto via orti 4 milano lavori conclusi


dicembre 2017 - foto via orti 4 milano cantiere


Alcune REFERENZE fra le più ricercate
Uffici Nuovo edificio Monza Brianza Kasanova Arcore Obiettivi Le persone che lavorano insieme traggono, dall’ambiente in cui operano, energie e stimoli importanti per generare nuove idee e nuovi progetti; così, il benessere sul posto di lavoro è una premessa indispensabile per migliorare la qualità dei risultati del lavoro stesso. Questo è stato il principio al quale Kasanova si è ispirata per la costruzione de... Lombardia 113 via Resegone, 11 – 20862 Arcore MB 10 1 Acustica Isolamentotermico Design Bioedilizia Antisismica 09/06/2017 12.13.15 06/07/2018 9.52.54 2017 0 1 1 1 1 1 Pareti e Divisori - Sistema Aquapanel - Sistema Soffitti Kasanova Monza Brianza Lombardia Nuovo edificio via Resegone, 11 – 20862 Arcore MB Acustica Isolamentotermico Design Bioedilizia Antisismica
Strutture scolastiche Nuovo edificio Bologna Casa della Musica, Pieve di Cento (Bologna) Obiettivi La progettazione di questo edificio si inserisce nel contesto della ricostruzione post terremoto in Emilia del 2012, in cui l’obiettivo era quello di costruire edifici completamente antisismici, come sottolineato anche dall’architetto Mario Cucinella all’inaugurazione della Casa della Musica avvenuta il 29 maggio 2017: “Dobbiamo immagin... Emilia-Romagna 14 Via Circonvallazione Levante, 63, 40066 Pieve di Cento BO 5 1 Acustica Isolamentotermico Design Bioedilizia Antisismica Antincendio 11/12/2017 11.08.47 09/07/2018 17.29.47 2017 0 1 1 1 1 1 Sistema Soffitti Casa della Musica a Pieve di Cento Bologna Emilia-Romagna Nuovo edificio Via Circonvallazione Levante, 63, 40066 Pieve di Cento BO Acustica Isolamentotermico Design Bioedilizia Antisismica Antincendio
Installazioni e progetti particolari Nuovo edificio Venezia Mostra d’Arte Maximum Minimum di Alighiero Boetti Isola di San Giorgio Maggiore, Venezia In occasione della 57° Biennale d'arte di Venezia, Knauf è tornata a impegnarsi per sostenere l’arte e la creatività supportando la Fondazione Giorgio Cini nella celebrazione di Alighiero Boetti. Knauf è stata infatti sponsor e partner tecnico della grande mostra Maximum/Minimum che si... Veneto 100 Isola di San Giorgio Maggiore, Venezia 14 1 Acustica Isolamentotermico 28/07/2017 10.19.09 11/07/2018 12.32.56 2017 0 1 1 1 1 1 Pareti e Divisori Mostra d'Arte Maximum/Minimum Venezia Veneto Nuovo edificio Isola di San Giorgio Maggiore, Venezia Acustica Isolamentotermico
Residenziale Uni / bifamiliari Nuovo edificio Napoli Parco Residenziale A. Calvanese – Frattamaggiore (Na) Nel territorio di Frattamaggiore, a pochissimi chilometri da Napoli, è stato realizzato un progetto edilizio che ha portato all’edificazione di 32 appartamenti (per un totale di 4000mq) e che ha preso il nome di “Parco Residenziale A. Calvanese”. Commissionato dalla Società Coop Florida I, il progetto ha previsto due edifici gemelli costruit... Campania 56 Frattamaggiore 1 1 09/03/2018 14.01.42 07/01/2019 9.46.47 2018 0 1 1 1 1 1 Pareti e Divisori - Sistema Sottofondi Parco Residenziale A. Calvanese - Frattamaggiore (Napoli) Napoli Campania Nuovo edificio Frattamaggiore

KNAUF di Knauf S.r.l. S.a.s.

  • P.iva 02470860269
    Cod. Fisc. 00050890524
    Cod. Dest. SDI CS8NOAM
    Via Livornese 20
    56040 Castellina Marittima (PI)

    Tel. 050 69211 - Fax 050 692301
    E-mail: knauf@knauf.it