KnaufKnauf

Referenza Knauf

Uffici Ireef, Milano via Broletto

<< Torna indietro Nuovo edificio - Uffici
Il nuovo palazzo che accoglie gli eleganti uffici di IREEF si trova in pieno centro storico a Milano, a pochi passi dal Duomo e da Via Dante, in una via caratterizzata da edifici storici ed è frutto di una nuova costruzione avvenuta a seguito della demolizione di un edificio precedente, risalente alla metà del ‘900 e in parte dedicato ad autorimessa. I lavori hanno avuto inizio nei primi mesi del 2018 per concludersi circa un anno dopo.

La struttura è costituita da ben sette piani fuori terra, oltre ai piani interrati. L’edificio può contare anche su una corte interna ricavata dallo spazio che separa i due corpi interni del palazzo. La particolarità costruttiva e l’eleganza degli ambienti ne permettono la locazione per uffici di alto livello.

Gli ambienti sono stati progettati dallo studio milanese “Quattroassociati” pensando alla qualità della vita delle persone che lavoreranno negli uffici con spazi multifunzionali, una palestra ai piani superiori e una serie di terrazzi dei quali uno anche all’ultimo piano caratterizzato da una pensilina in vetro alla quale è stato perfettamente integrato un impianto fotovoltaico. Milanese è anche la società che ha realizzato i lavori, Ediltecno Restauri.

Dalla collaborazione tra lo staff tecnico Knauf e gli architetti Daniela Saviola e Michele Reginaldi – progettisti dell’opera – è stato possibile individuare le esigenze di carattere tecnico in materia di termica, acustica e antincendio, a cui si sono unite le richieste in materia di statica e di rispondenza ai requisiti di sicurezza sismica.

La molteplicità di esigenze tecniche di diversa natura contemporaneamente (termica, acustica, antincendio, statica,…) ha portato alla redazione da parte dello staff tecnico Knauf – coordinato dall’Arch. Gianluca Rigamonti, in qualità di Technical Sales Manager Knauf  – di una relazione tecnica che ha permesso di individuare le oltre 50 stratigrafie da cui hanno preso forma i dettagli costruttivi.

L’intero edificio si contraddistingue dal color oro e buona parte della superficie perimetrale è composta da vetrate che permettono grande luminosità degli spazi, aumentando il benessere visivo. L’edificio ha seguito inoltre il protocollo di certificazione LEED, un programma di certificazione volontario che interessa tutto il ciclo di vita dell’edificio, dalla progettazione alla costruzione. LEED dimostra un approccio orientato alla sostenibilità, riconoscendo le prestazioni degli edifici nel risparmio energetico e idrico, la riduzione delle emissioni di CO2, il miglioramento della qualità ecologica degli interni, i materiali e le risorse impiegati, il progetto e la scelta del sito.

Tra gli obiettivi principali del progetto c’era quello di ottenere prestazioni di isolamento acustico elevatissime e per questo sono state impiegati tanti sistemi di costruzione a secco Knauf. Il tutto doveva integrarsi con le prestazioni richieste di natura statica e antincendio, con una progettazione mirata al rispetto dei vari requisiti, con la conseguenza che gli stessi sistemi dovevano permettere di ottenere quindi più risultati, non solo a livello di acustica. Un esempio pratico è la necessità di non vanificare la resistenza al fuoco qualora controsoffitti e controparti fossero forati per realizzare impianti; un obiettivo che le soluzioni Knauf permettono di raggiungere con semplicità.

Un altro obiettivo del progetto era assicurare la “R” per la protezione alle strutture portanti occupando il minor spazio possibile, dal momento che contropareti e controsiffitti avrebbero costituito un placcaggio estetico e prestazionale negli altri ambiti.

Per questo motivo si è scelto di usare l’intonaco Knauf Vermiplaster P91 ignifugo, per la protezione delle strutture in elevazione, sia quelle in acciaio, sia in calcestruzzo, così come quelle orizzontali relative ai solai interpiano. Questi ultimi sono stati inoltre protetti tutti con i relativi spessori necessari per garantire la resistenza al fuoco.

Tornando agli interventi in tema di acustica, una delle sfide era rappresentata dal potere fonoisolante fra gli uffici e isolamento acustico fra i diversi piani dell’immobile. Su questo aspetto grazie all’utilizzo di soluzioni Knauf è stato possibile superare le richieste normative e requisiti del DPCM 1997, ottenendo valori ancora più prestazionali a tutto beneficio del comfort all’interno degli uffici.

Uffici
In questa parte dell'edificio, strutturata con postazioni di lavoro open space e uffici personali, è stato garantito un elevato livello di fonoisolamento. Il sistema adottato per le pareti divisorie tra gli uffici è stato lo schema Knauf W112 : un sistema composto da singola struttura metallica, con doppio isolante Knauf NaturBoard SILENCE  (spessore 40+40 mm), e rivestito da due strati per lato di lastre in gesso fibra Knauf Vidiwall e uno esterno in lastre di gesso rivestito Knauf KASA, secondo lo schema Knauf W312. Questo tipo di parete garantisce un livello di fonoisolamento di 56 dB.

Sale Meeting

La necessità di elevato isolamento acustico, buona risposta ai tempi di riverbero e annullamento della sovrapposizione del suono era ancora più necessaria nelle sale meeting. Per le pareti divisorie delle sale rispetto agli ambienti limitrofi dunque è stata scelta la soluzione che risponde allo schema Knauf W115+1 , che prevede pareti in gesso rivestito con doppia orditura metallica e doppio rivestimento (Knauf SilentBoard  all'interno e Diamant  a vista), con l'aggiunta di una lastra Knauf Silentboard in intercapedine. Questo tipo di parete riesce a garantire un potere fonoisolante oltre 70 dB.

Antincendio
Nelle pareti delle zone in cui si è reso necessario garantire la corretta compartimentazione al fuoco per 120 minuti, in ottica antincendio sono state usate le Ignilastre in gesso rivestito Knauf GKF . Le pareti seguono lo schema Knauf W112, che è composto da una singola orditura metallica, con isolante NaturBoard SILENCE in lana di roccia in intercapedine e da un rivestimento costituito da un doppio strato di lastre in gesso rivestito Knauf GKF ed  F-ZERO nel caso di corridoi e vie di fuga.

Alcune parti esterne sono state create col sistema Aquapanel Outdoor, per esempio nella parte di ultimo piano. Le pareti di tamponamento sono state realizzate con tecnologie a secco Knauf sfruttando le caratteristiche del sistema Knauf Aquapanel W388+1 con il quale è stato possibile realizzare pareti che garantiscono elevati livelli di isolamento acustico e di efficienza energetica in linea con il DM 26 giugno 2015. Tali pareti sono costituite da una doppia orditura metallica distanziata di circa 25 mm, formata da profili in acciaio zincato Knauf serie E , per quanto riguarda quella più vicina all’interno, e da profili Knauf MGZ per quella più esterna. All’interno dell’orditura interna si trovano inseriti pannelli in lana di roccia Knauf NaturBoard SILENCE, mentre all’interno di quella esterna i pannelli sono di NaturBoard WALLS . La parete è costituita da 3 strati di lastre in cartongesso che, partendo dall’interno, sono: lastre in gesso rivestito Knauf GKB+BV (con barriera al vapore) a vista e Knauf Vidiwall in gesso fibra a contatto con l’orditura metallica. Mentre nell’intercapedine tra le orditure i profili Knauf MGZ sono state applicate lastre in gesso rivestito Knauf. Infine, come rivestimento esterno, lastre in cemento fibrorinforzato Knauf Aquapanel Outdoor, completate dal ciclo di Rasatura armata Knauf e finitura colorata elastomerica Conni S .

  Rgr Comunicazione



Di seguito i Sistemi Knauf utilizzati per questa referenza

<
maggio 2019 - Uffici via Broletto - Cantiere


VISUALIZZA ELENCO COMPLETO IMMAGINI

Alcune REFERENZE fra le più ricercate
Residenziale - Condomini Recupero Milano Il complesso residenziale “Carducci 14” si trova nell’omonima storica strada di Milano caratterizzata da edifici storici di pregio fra i quali questo sapiente recupero di un edificio esistente va a integrarsi perfettamente contribuendo con stile e tecnologie avanzate. Il risultato è un edificio elegante, con un altissimo isolamento acustico e una riqualificazione energetica interna capace di garantire benessere e risparmi... Lombardia 54 Via Giosuè Carducci 14, Milano 2 2 16/07/2020 17.56.04 23/10/2020 12.14.57 2019 0 1 1 1 1 1 Pareti e Divisori - Pareti e Divisori - Sistema Cappotto Complesso residenziale via Carducci - Milano Milano Lombardia Recupero Via Giosuè Carducci 14, Milano
Uffici Recupero Napoli All’aeroporto di Napoli Capodichino Knauf è intervenuta con le sue soluzioni sulla facciata della Palazzina “Pegaso” nell’ala GEsac. La necessità manifestata dalla committenza era quella di ristrutturare la facciata esterna senza intervenire sul supporto murario esistente, creando una facciata ventilata esterna continua, per migliore l’isolamento termico dell’edificio e la stabilità dim... Campania 56 Viale Fulco Ruffo di Calabria 10 2 22/11/2019 12.22.14 25/11/2019 10.53.13 2019 0 1 1 1 1 1 Sistema Aquapanel Aeroporto Napoli Capodichino - Palazzina Pegaso Napoli Campania Recupero Viale Fulco Ruffo di Calabria
Uffici Nuovo edificio Milano Il nuovo palazzo che accoglie gli eleganti uffici di IREEF si trova in pieno centro storico a Milano, a pochi passi dal Duomo e da Via Dante, in una via caratterizzata da edifici storici ed è frutto di una nuova costruzione avvenuta a seguito della demolizione di un edificio precedente, risalente alla metà del ‘900 e in parte dedicato ad autorimessa. I lavori hanno avuto inizio nei primi mesi del 2018 per concludersi circa un ... Lombardia 54 Via Broletto 16, Milano 10 1 31/10/2019 13.09.52 28/05/2020 9.23.54 2019 0 1 1 1 1 1 Pareti e Divisori - Sistema Isolamento Interni - Sistema Aquapanel - Sistema Antincendio Uffici Ireef, Milano via Broletto Milano Lombardia Nuovo edificio Via Broletto 16, Milano
Residenziale Uni / bifamiliari Nuovo edificio Napoli Parco Residenziale A. Calvanese – Frattamaggiore (Na) Nel territorio di Frattamaggiore, a pochissimi chilometri da Napoli, è stato realizzato un progetto edilizio che ha portato all’edificazione di 32 appartamenti (per un totale di 4000mq) e che ha preso il nome di “Parco Residenziale A. Calvanese”. Commissionato dalla Società Coop Florida I, il progetto ha previsto due edifici gemelli costruit... Campania 56 Frattamaggiore 1 1 09/03/2018 14.01.42 07/01/2019 9.46.47 2018 0 1 1 1 1 1 Pareti e Divisori - Sistema Sottofondi Parco Residenziale A. Calvanese - Frattamaggiore (Napoli) Napoli Campania Nuovo edificio Frattamaggiore

KNAUF di Knauf S.r.l. S.a.s.

  • P.iva 02470860269
    Cod. Fisc. 00050890524
    Cod. Dest. SDI CS8NOAM
    Via Livornese 20
    56040 Castellina Marittima (PI)

    Tel. 050 69211 - Fax 050 692301
    E-mail: knauf@knauf.it