KnaufKnauf

Referenza Knauf

Parco Giardino Orientale - Salerno

<< Torna indietro Recupero - Residenziale - Condomini
OBBIETTIVI

Il Parco Giardino Orientale è stato concepito con l'obiettivo di connettere la zona di Mariconda e il Parco Arbostella; esso si estende su un’area di 45000 mq circa ed è stato inserito nel PUC di Salerno dal 2006. L’obiettivo ambizioso di Parco Giardino Orientale, dunque, è di creare una fervida osmosi tra due grandi aree urbane della città site nella parte orientale di Salerno.

Questo ambizioso progetto ha visto la realizzazione di un complesso sistema di infrastrutture e servizi pubblici dedicati ai residenti e alla cittadinanza nel suo complesso.

Una delle caratteristiche distintive di questo progetto è la creazione di una rete stradale avanzata, corredata da servizi all'avanguardia come la fibra ottica con connessione diretta agli immobili e una doppia rete per la gestione delle acque bianche e nere. Inoltre, sono stati implementati sistemi di backup per la fornitura energetica e idrica, oltre a un impianto antincendio pubblico dedicato, garantendo così un elevato livello di sicurezza e comfort per gli abitanti.

In collaborazione con l'Ing. Francesco Tortora, il progetto ha puntato alla realizzazione di un complesso residenziale dalle elevate prestazioni, con particolare attenzione alla sicurezza antisismica, all'isolamento termico - acustico e alla resistenza al fuoco.

La scelta di utilizzare sistemi costruttivi a secco ha consentito di ridurre i tempi di realizzazione, garantendo al contempo standard qualitativi elevati.

PROGETTO

Il progetto di riqualificazione del Parco Giardino Orientale include la realizzazione di tre torri residenziali oltre alle attività commerciali, tra le quali un supermercato marchio LIDL ed un ristorante a marchio Burger King. La caratteristica distintiva delle torri è il design innovativo e una distribuzione di spazi pensata per massimizzare la qualità abitativa e la funzionalità per gli abitanti. Le torri, denominate rispettivamente Torre Chiara, Torre Alessia e Torre Manuel, incarnano l'impegno per la qualità e l'attenzione ai dettagli:

- La Torre Chiara si sviluppa su 11 piani, oltre al piano interrato per i box auto e il piano terra adibito a spazi commerciali. Ogni piano residenziale ospita quattro appartamenti di varie metrature, dalle dimensioni di 55 mq fino a 120 mq, oltre agli attici e super attico al penultimo e ultimo piano rispettivamente.

- La Torre Alessia, con i suoi 13 piani, offre una disposizione simile alla Torre Chiara, con il piano terra tipo pilotis. Gli spazi abitativi sono ottimamente progettati con una gamma di dimensioni delle unità abitative analoghe a quelle della prima torre. Anche in questo caso gli ultimi due piani sono adibiti a residenze di lusso con due attici ed un superattico.

- La Torre Manuel, distribuita su 15 piani, segue lo stesso modello, fornendo un'ampia scelta di dimensioni e soluzioni abitative che soddisfano le esigenze di diversi stili di vita. Anche in questo caso gli ultimi due piani sono adibiti a residenze di lusso con due attici ed un superattico.

Il progettista che ha dato alle torri i nomi dei propri figli trasmettendo così un legame profondo e personale al progetto, aveva come chiaro obbiettivo: non solo creare un complesso residenziale di alto livello sulla carta, ma realizzarlo con cura e dedizione.

Il percorso è stato lungo ed impegnativo. Il Gruppo Tortora, alla ricerca di soluzioni innovative, ha valutato attentamente le proposte di numerosi esperti del settore. Con grande entusiasmo e determinazione, dopo lunga analisi tecnica ed economica, durata diversi mesi che ha visto comparare le soluzioni di tutti i più grandi gruppi internazionali produttori di sistemi a secco, anche attraverso la realizzazione di moke-up direttamente in cantiere, sono stati scelti i sistemi Knauf, motivati dalla superiorità dei nostri sistemi, nonché dalla fiducia nella nostra squadra e dalla professionalità dimostrata.

I nostri sistemi hanno costituito l’involucro di un progetto più complesso che ci ha visti compartecipare alla realizzazione di edifici Green ad alto contenuto tecnologico. L’attenzione nella scelta dei materiali e nelle tecniche di posa posto in favore dei nostri sistemi da parte del gruppo Tortora, è stato analogamente riversato nella scelta di ogni materiale e fornitore che ha partecipato alla realizzazione degli edifici, dalla parte impiantistica a quella di finitura.

INTERVENTI

Il progetto prevede l'utilizzo di lastre tecniche innovative come la lastra KASA e la lastra DIAMANT , oltre alle lastre standard, al fine di ottimizzare l'attrezzabilità degli elementi e garantire un ambiente più salubre. La lastra KASA, basata sulla tecnologia cleaneo C, si distingue per la sua capacità di catturare e trasformare la formaldeide in elementi inerti attraverso una reazione chimica. Questo processo avviene in qualsiasi condizione climatica e impedisce il rilascio di particelle inquinanti nell'aria degli ambienti interni, contribuendo così a prevenire l'accumulo di agenti inquinanti.

L’intervento ha visto l’utilizzo delle tecnologie Knauf per la realizzazione di:

- Pareti esterne di tamponamento WM411C.1

- Contropareti esterne (su alcuni setti) WL132C.1

- Divisori interni W112

- Pareti W112/W626 antincendio

- Divisori tra unità abitative e vani scala W115+1

- Controsoffitti D111/D112

CONCLUSIONI

In ogni fase del progetto, il team Knauf ha posto grande attenzione sui dettagli con la volontà di creare una soluzione abitativa eccezionale, grazie da un percorso iniziato nel 2020 in cui ogni scelta progettuale è stata presa con estrema cura. Nel 2022, con l’inizio della fase di progettazione, consulenza tecnica e collaborazione tra i team di progetto e Knauf, il processo di realizzazione del progetto si è avviato rapidamente con la realizzazione del primo fabbricato, Torre Chiara, il cui completamento è ormai avvenuto il 31-12-2023, grazie ad un percorso tanto sfidante quanto gratificante. Determinante è stato in ogni fase lavorativa aver affiancato con nostri tecnici supervisori le maestranze di fiducia del Gruppo Tortora.

Successivamente, è stata la volta della cantierizzazione della seconda torre, Torre Alessia, che con la dedizione che ci contraddistingue siamo riusciti a portare quasi a termine prevedendo di concluderla entro l'anno. Allo stesso tempo, la squadra sta realizzando la parte strutturale della terza e ultima torre, Torre Manuel, fase finale che porta alla conclusione, per questo progetto, del lungo percorso di collaborazione tra Knauf e il gruppo Tortora.


Informazioni Referenza
Anno completamento
2024
Proprietà
Gruppo Tortora
Progettista
Gruppo Tortora
Fornitore Materiale Knauf
System Tecno Edil
Applicatore
New Project Celano Srl
Impresa Edile
Farabella Costruzioni srl
Funzionario Knauf
Ing Antonio Domenico Breglia
Altro
Studio tecnico Ing. Gennaro Rossomando

sistemi utilizzati
Sistema Aquapanel
Pareti e Divisori
W115+1 (Kasa, Gkb, Diamant Intercapedine, Gkb,Kasa)
Pareti e Divisori
W112 (Kasa, Gkb, Gkb+Diamant)
Sistema Soffitti
D111/D112


Di seguito i Sistemi Knauf utilizzati per questa referenza

<
febbraio 2024 - Lavori conclusi


VISUALIZZA ELENCO COMPLETO IMMAGINI

Alcune REFERENZE fra le più ricercate
Locali pubblici e ristoranti Recupero Livorno La copertura della biblioteca del Centro Culturale Le Creste di Rosignano, in provincia di Livorno, è stata oggetto di un intervento di riqualificazione a dieci anni dalla sua inaugurazione. L’originaria copertura a verde garantita da circa 9mila presse di paglia aveva dato infatti problemi con frequenti infiltrazioni di acqua piovana. Per risolvere totalmente e definitivamente il problema, Il Comune di Rosignano ha deciso di ri... Toscana 46 Rosignano Marittimo 6 2 26/09/2023 11.21.07 26/09/2023 12.34.55 2023 0 1 1 1 1 1 Sistema Aquapanel Biblioteca - Rosignano Marittimo Livorno Toscana Recupero Rosignano Marittimo
Residenziale Uni / bifamiliari Nuovo edificio Brescia Sulle suggestive sponde del Lago d’Iseo, nel Comune di Marone in provincia di Brescia, è stata edificata completamente con soluzioni a secco una splendida villa, perfettamente integrata con il paesaggio circostante. La nuova costruzione, progettata da Arcadia Progetti e composta da un totale di tre piani, dei quali uno interrato con garage e servizi accessori e due fuori terra, è caratterizzata anche da una piscina esterna,... Lombardia 16 Marone 1 1 18/09/2023 10.13.10 03/10/2023 10.48.21 2023 0 1 1 1 1 1 Pareti e Divisori - Sistema Sottofondi - Sistema Soffitti - Sistema Isolamento Interni - Sistema Aquapanel Villa sul Lago d'Iseo Brescia Lombardia Nuovo edificio Marone
Residenziale - Condomini Recupero Salerno OBBIETTIVI Il Parco Giardino Orientale è stato concepito con l'obiettivo di connettere la zona di Mariconda e il Parco Arbostella; esso si estende su un’area di 45000 mq circa ed è stato inserito nel PUC di Salerno dal 2006. L’obiettivo ambizioso di Parco Giardino Orientale, dunque, è di creare una fervida osmosi tra due grandi aree urbane della città site nella parte orientale di Salern... Campania 82 via San Leonardo 1 - Salerno 2 2 05/04/2024 11.28.56 24/04/2024 10.18.28 2024 0 1 1 1 1 1 Pareti e Divisori - Pareti e Divisori - Sistema Soffitti - Sistema Aquapanel Parco Giardino Orientale - Salerno Salerno Campania Recupero via San Leonardo 1 - Salerno
Residenziale Uni / bifamiliari Recupero Bergamo OBIETTIVI RenovActiV-ITA rappresenta un'innovazione rivoluzionaria nel settore dell'edilizia residenziale in Italia, introducendo il primo progetto di riqualificazione certificata Active House nel nostro Paese. L'approccio Active House si basa su tre principi fondamentali: comfort, energia e ambiente. Gli obiettivi dell’intervento, realizzato su un edificio residenziale a Brembate di Sopra (BG), sono stati: la riqual... Lombardia 12 Via Don G. Gotti 11 – Brembate di Sopra BG 1 2 12/06/2024 9.48.16 17/06/2024 13.20.09 2022 0 1 1 1 1 1 Sistema Soffitti - Pareti e Divisori - Sistema Aquapanel RenovActiv-ITA - Brembate di Sopra Bergamo Lombardia Recupero Via Don G. Gotti 11 – Brembate di Sopra BG
cww trust seal

KNAUF di Knauf S.r.l. S.a.s.

Via Livornese 20
56040 Castellina Marittima (PI)
P.iva 02470860269
Cod. Fisc. 00050890524
Cod. Dest. SDI CS8NOAM
Tel. 050 692201
Fax 050 692301
[email protected]

KNAUF di Knauf S.r.l. S.a.s.

Via Livornese 20 56040 Castellina Marittima (PI)
P.iva 02470860269
Cod. Fisc. 00050890524
Cod. Dest. SDI CS8NOAM
Tel. 050 692201 - Fax 050 692301
[email protected]
Note Legali / Privacy
Cookie

Seguici sui social




Note Legali / Privacy
Cookie