KnaufKnauf

Referenza Knauf

Grand Hotel Palazzo Vista, Como

<< Torna indietro Recupero - Strutture ricettive
Il Grand Hotel Palazzo Vista di Como è una struttura dal grande impatto estetico situata in una delle piazze più importanti della città e non solo, proprio di fronte al lago e a pochi passi dal Duomo.

L’albergo nasce da una ristrutturazione che ha coinvolto un palazzo storico molto importante per la città ed è caratterizzato quindi da uno stile classico e impreziosito da numerosi dettagli di finitura come cornici, colonnini, ecc. 

 Dopo i necessari interventi di adeguamento statico dell’edificio, il rifacimento della copertura e una volta a rustico, si è intervenuti interamente a secco. Sulla base dei vincoli dati dalle geometrie dell’edificio esistente una delle sfide intrapresa dai tecnici è stata quella di riuscire a dar vita a delle camere di albergo adatte ai requisiti di un Hotel 5 stelle superiore. All’interno di queste per esempio si è andati a sviluppare delle zone giorno/living e delle zone bagno con vasca e doccia separate. 

Grazie a un recupero mirato del sottotetto è stata poi realizzata anche una zona ristorante e bar all’ultimo piano, caratterizzata da spazi descritti architettonicamente attraverso le tecnologie di costruzione a secco Knauf con pareti, contropareti e controsoffitti caratterizzati da tagli di luce e velette.

Fra i must indicati dal progetto c’era quello della ricerca di un elevatissimo comfort acustico, con la richiesta da parte della committenza di superare i 65 decibel di potere fonoisolante fra camere vicine. A tale proposito i progettisti in collaborazione con l’arch. Gianluca Rigamonti – Funzionario Tecnico Knauf - sono andati a lavorare su tutti i possibili campi applicativi: dalle pareti alle contropareti, fino ai controsoffitti, sfruttando numerose tecnologie Knauf per ottenere un sistema di isolamento box in box che permettesse di limitare le propagazioni sonore anche per via laterale per un controllo completo del suono. 

Inoltre, nonostante l’aspetto visivo classico caratterizzato da capitelli, cornici e decorazioni, trasmetta un aspetto massiccio, i vari elementi come le cornici sono state applicate sui sistemi di costruzione a secco leggeri Knauf. La cura dei dettagli è stata garantita grazie all’esperienza di Isolmap, esecutore delle opere costituite con i sistemi a secco, che ha permesso così un contenimento dei ponti acustici permettendo allo stesso tempo di far prendere forma alle molteplici tipologie costruttive di pareti, contropareti e controsoffitti, cartterizzati da una richiesta di finitura di livello Q4.

Scendendo nel dettaglio, a placcaggio delle pareti in muratura e calcestruzzo armato, si è utilizzato il sistema Knauf mediante applicazione di contropareti Knauf W625, costituita da un’orditura metallica autoportante, isolata dalle strutture perimetrali con nastro vinilico monoadesivo Knauf con funzione di taglio acustico e doppio rivestimento per uno spessore totale di circa 10 cm. All'interno dei profili metallici dell'orditura è stato inserito uno strato isolante Knauf MW35 in pannelli di lana di vetro. La struttura è stata rivestita con un doppio strato di lastre: il primo a contatto con l'orditura metallica costituito da lastre in gesso rivestito Knauf KASA; il secondo, a vista, realizzato con lastre in gesso rivestito Knauf GKB+BV (con barriera al vapore).
Negli ambienti con una grande presenza di umidità, come bagni e cucine, alla stratigrafia della controparete appena descritta è stato aggiunto un ulteriore strato di lastre in gesso rivestito Knauf Idrolastra GKI, per godere della notevole resistenza all'umidità della lastra.

Placcaggio e isolamento delle pareti perimetrali e sottofinestre a basso spessore
Per migliorare considerevolmente le prestazioni acustiche delle pareti in muratura preesistenti sono state utilizzate le Isolastre Isolastre DIAMANT PHONO20, utilizzando il sistema Knauf W624. Le Isolastre, ottenute preaccoppiando lastre in gesso rivestito Knauf DIAMANT con pannelli in lana minerale, fissate con gesso adesivo Knauf Perlfix, hanno consentito di ottenere un rivestimento isolante, acustico e termico, delle pareti in muratura già presenti tra il nuovo e l’esistente corpo di fabbrica.

Rivestimento pareti in muratura e in calcestruzzo armato
Dove non era necessario ottenere miglioramenti dal punto di vista dell'isolamento, è stato applicato il sistema Knauf W611, costituito da un rivestimento di intonaco a secco per interni, con lastre in gesso rivestito GKB.

Adeguamento delle partizioni ai fini della compartimentazione al fuoco
Diverse sono le soluzioni di contropareti per la compartimentazione al fuoco adottate in questo intervento. Sempre partendo dallo schema Knauf W625, in alcune situazioni sono state adottate contropareti con orditura metallica autoportante ancorata alla parete esistente e rivestimento con due strati di lastre Knauf Ignilastre GKF, più un terzo strato di lastre a vista in gesso rivestito Knauf F-Zero. Questa soluzione prevede anche la realizzazione di una botola d'ispezione costituita da un telaio perimetrale in alluminio, coperchio estraibile ricoperto esternamente da una lastra Knauf GKF, guarnizione in materiale intumescente lungo l'intero perimetro e sistema di chiusura a spinta su cerniera.
In altre situazioni, dove era necessaria una maggiore resistenza al fuoco, è stata costruita una controparete, ancora partendo dallo schema Knauf W625. A un'orditura metallica autoportante sono ancorati due strati di rivestimento in lastre di gesso fibro-rinforzato Knauf Fireboard con tessuto di fibra di vetro Knauf atta a garantire una resistenza al fuoco pari ad E.I. 120 in classe A1 di reazione al fuoco.

Pareti
Grande attenzione è stata posta nella progettazione delle pareti interne in quanto, a causa della vicinanza di ambienti con funzioni molto diverse, era necessario che le pareti divisorie potessero soddisfare tutti i comfort degli utenti dell’albergo.

Divisori tra camera e camera
Le pareti di divisione tra due camere dovevano principalmente soddisfare il requisito di separare e isolare acusticamente i due ambienti. Per questo è stato scelto il Knauf W115+1costituito da una doppia orditura metallica con doppio rivestimento per lato e ulteriore strato di lastre in intercapedine per uno spessore totale di 22,5cm.

All'interno delle orditure sono stati inseriti materassini in lana di roccia Knauf Knauf NaturBoard SILENCE e la parete è stata rivestita su entrambi i lati da lastre Knauf SILENTBOARD in gesso rivestito, con elevate caratteristiche di fonoisolamento e lastre in gesso rivestito Knauf DIAMANT a faccia vista. Nell'intercapedine tra le due orditure è stato inserito uno strato di lastre in gesso rivestito Knauf DIAMANT.
Per dividere due bagni invece, a causa dell'intensa umidità di questi ambienti, è stato scelto di sostituire le lastre in gesso rivestito Knauf DIAMANT, nella stratigrafia della parete W115+1 precedentemente descritta, con lastre in cemento Knauf AQUAPANEL INDOOR.

Divisorio tra camera e corridoio
Anche per dividere le camere dai corridoi è stato deciso di applicare una tipologia di parete ad alto isolamento acustico come la W115+1, costituita da una doppia orditura metallica, con strato di isolante in lana di roccia NaturBoard SILENCE all'interno di entrambe le orditure, e rivestita da un doppio strato di lastre in gesso rivestito Knauf SILENT BOARD e DIAMANT. Nell'intercapedine tra le due orditure è stato posto un ulteriore strato doppio di lastre Knauf Ignilastra GKF15, dotate di un’armatura supplementare di fibra di vetro che innalza la resistenza al fuoco del nucleo di gesso, aumentando così la resistenza dell’intera parete.

Sul lato della parete, che dà sul corridoio, la stratigrafia corrisponde alla precedente, ma la seconda lastra a vista è in gesso rivestito Knauf F-Zero, antincendio incombustibile, con cartone a basso tenore di cellulosa e dotata di armatura supplementare in fibra di vetro, così da garantire un’elevatissima resistenza al fuoco.

Divisori tra camere e bagni
Per evitare il passaggio di umidità e assicurare un comfort elevato agli utenti delle camere sono state scelte pareti che si rifanno allo schema Knauf W112. Alla singola orditura metallica, con strato di lana di roccia NaturBoard SILENCE all'interno dei profili, sono stati ancorati due strati di lastre Knauf per lato, a seconda dell'ambiente al quale si affacciano. Nel lato rivolto verso le camere il rivestimento è stato formato da due strati di lastre in gesso rivestito Knauf GKB, in quello rivolto verso gli ambienti umidi è stato usato un accoppiamento costituito da uno strato di lastre GKB (non a vista) e da uno di lastre Knauf AQUAPANEL INDOOR (a vista).


Controsoffitti
Rivestimento dei solai 
Il progetto prevedeva anche la realizzazione dei controsoffitti a rivestimento dei solai dell’edificio, operazione resa possibile grazie ai sistemi a secco Knauf con schema D112. Questa tipologia di controsoffitto ribassato è formata da un’orditura metallica doppia sovrapposta, realizzata con profili Knauf serie “E” in acciaio zincato, isolata dalle strutture perimetrali con nastro vinilico monoadesivo Knauf con funzione di taglio acustico e rivestita con lastre Knauf a seconda delle esigenze degli ambienti coperti. Negli ambienti umidi sono state utilizzate lastre Knauf AQUAPANEL INDOOR, mentre in tutti gli altri si sono utilizzate le lastre Knauf GKB.

RGR comunicazione
   



Di seguito i Sistemi Knauf utilizzati per questa referenza

<
maggio 2019 - Grand Hotel Palazzo Vista, Como


VISUALIZZA ELENCO COMPLETO IMMAGINI

Alcune REFERENZE fra le più ricercate
Residenziale - Condomini Recupero Salerno OBBIETTIVI Il Parco Giardino Orientale è stato concepito con l'obiettivo di connettere la zona di Mariconda e il Parco Arbostella; esso si estende su un’area di 45000 mq circa ed è stato inserito nel PUC di Salerno dal 2006. L’obiettivo ambizioso di Parco Giardino Orientale, dunque, è di creare una fervida osmosi tra due grandi aree urbane della città site nella parte orientale di Salern... Campania 82 via San Leonardo 1 - Salerno 2 2 05/04/2024 11.28.56 24/04/2024 10.18.28 2024 0 1 1 1 1 1 Pareti e Divisori - Pareti e Divisori - Sistema Soffitti - Sistema Aquapanel Parco Giardino Orientale - Salerno Salerno Campania Recupero via San Leonardo 1 - Salerno
Residenziale - Condomini Recupero Bergamo Il quartiere Verdellino, ex simbolo del degrado a Zingonia in provincia di Bergamo, è stato protagonista di un innovativo intervento di riqualificazione che ha coinvolto ben 8 condomini che ospitano circa 600 persone. L’intervento è stato reso possibile grazie al bonus 110% e ha visto un investimento totale di 27 milioni di euro. I lavori sono iniziati nella primavera del 2021 e nell’estate del 2023 sono stati terminati ... Lombardia 12 Corso Asia 1 2 2 04/09/2023 11.11.09 03/10/2023 11.35.34 2023 0 1 1 1 1 1 Sistema Soffitti - Sistema Isolamento Interni - Sistema Aquapanel Verdellino (Bg) - Riqualificazione energetica Bergamo Lombardia Recupero Corso Asia 1
Residenziale - Condomini Nuovo edificio Milano Fra il 2020 e il 2023 nella zona sud-ovest di CityLife, l’ex quartiere fieristico di Milano, è stato realizzato il lotto 2 delle Residenze progettate dallo Studio Libeskind e realizzate con SBGA | Blengini Ghirardelli. Il progetto ha visto la costruzione di tre modernissimi edifici residenziali con altezze comprese tra i 6 e i 10 piani più gli attici, per un totale di 102 appartamenti e una superficie commerciale residenziale ... Lombardia 54 Via Ambrogio Spinola 8 2 1 07/09/2023 10.02.29 27/09/2023 12.43.54 2023 0 1 1 1 1 1 Pareti e Divisori - Sistema Isolamento Interni - Sistema Aquapanel City Life - Milano Milano Lombardia Nuovo edificio Via Ambrogio Spinola 8
Residenziale Uni / bifamiliari Recupero Bergamo OBIETTIVI RenovActiV-ITA rappresenta un'innovazione rivoluzionaria nel settore dell'edilizia residenziale in Italia, introducendo il primo progetto di riqualificazione certificata Active House nel nostro Paese. L'approccio Active House si basa su tre principi fondamentali: comfort, energia e ambiente. Gli obiettivi dell’intervento, realizzato su un edificio residenziale a Brembate di Sopra (BG), sono stati: la riqual... Lombardia 12 Via Don G. Gotti 11 – Brembate di Sopra BG 1 2 12/06/2024 9.48.16 17/06/2024 13.20.09 2022 0 1 1 1 1 1 Sistema Soffitti - Pareti e Divisori - Sistema Aquapanel RenovActiv-ITA - Brembate di Sopra Bergamo Lombardia Recupero Via Don G. Gotti 11 – Brembate di Sopra BG
cww trust seal

KNAUF di Knauf S.r.l. S.a.s.

Via Livornese 20
56040 Castellina Marittima (PI)
P.iva 02470860269
Cod. Fisc. 00050890524
Cod. Dest. SDI CS8NOAM
Tel. 050 692201
Fax 050 692301
[email protected]

KNAUF di Knauf S.r.l. S.a.s.

Via Livornese 20 56040 Castellina Marittima (PI)
P.iva 02470860269
Cod. Fisc. 00050890524
Cod. Dest. SDI CS8NOAM
Tel. 050 692201 - Fax 050 692301
[email protected]
Note Legali / Privacy
Cookie

Seguici sui social




Note Legali / Privacy
Cookie